GENERALE_Il coraggio di un NO !

I lavoratori di Alitalia, come migliaia di altri prima di loro, si sono trovati a di fronte al solito, triste e drammatico quesito: accettare il tentativo di risanare l’azienda pagandolo con tagli allo stipendio, ricorso alla Naspi e riduzione del perimetro aziendale (oltre a pesanti ripercussioni sull’indotto), oppure dire addio al posto di lavoro. Questa volta, però, l’esito è stato diverso dalle attese: con coraggio, hanno detto di NO, un atto al quale va tutta la nostra comprensione e la nostra solidarietà.

Scarica comunicato:2017.04.27 Snater Generale_Comunicato_Alitalia il coraggio di un NO