2017.10.06_Permessi individuali 2017

Ancora una volta TIM ha manifestato l’esigenza di non voler pagare i Permessi Individuali residui in Conto Ore (anno -1 e -2) alla scadenza prevista dal CCNL e per questo motivo ha espedito quanto previsto dall’art.26 comma 10 del CCNL adducendo una pessima situazione economico-finanziaria diversamente da quanto dichiara alla stampa e ai mercati finanziari.

Scarica comunicato:2017.10.06 Snater nazionale_Comunicato_Permessi Individuali per il 2017