FRIULI VG_La posta in gioco

A seguito delle varie forme di pressione messe in atto dal nuovo responsabile del reparto Field Force Friuli Venezia Giulia (che, sia detto per inciso, a tre mesi dal suo insediamento ancora non ha trovato il tempo per presentarsi a tutti i suoi collaboratori) , culminate con l’assurda contestazione disciplinare ad un collega reo di essersi attenuto alle norme vigenti in materia di sicurezza, SNATER ha voluto sondare direttamente presso i Tecnici , sia individualmente che mediante l’indizione di assemblee, il clima all’interno del reparto .

Scarica comunicato:2018.09.18_Snater Friuli VG_Comunicato_La posta in gioco